Rigopiano, archiviate le accuse per i 22 indagati

Archiviate tutte le accuse sul crollo dell'Hotel Rigopiano

ACQUISTI

La vicenda dell’Hotel Rigopiano, con il disastro del 18 gennaio 2017, ha portato all’archiviazione per le 22 persone indagate dalla Procura di Pescara. Il gip del Tribunale di Pescara, Nicola Colantonio, ha chiesto l’archiviazione per tutti gli indagati nell’inchiesta del disastro che portò alla morte di 29 persone. Secondo il gip le prove raccolte dagli investigatori “non permettono di sostenere l’accusa in giudizio”, per questo motivo non è stato possibile procedere ulteriormente con il processo.

Nell’inchiesta erano finiti anche gli assessori che si erano succeduti alla Protezione civile, oltre al sottosegretario alla Giustizia, Federica Chiavaroli e l’ex vice presidente della Regione Abruzzo, Enrico Paolini. Da parte dei parenti delle vittime c’è rammarico per la chiusura della vicenda, che in questo modo non arriverà ad un’attribuzione di colpe.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Riforma Giustizia, Cartabia: “Non comprime i diritti”. Dadone minaccia le dimissioni

Tensione nel Governo per la riforma della Giustizia della ministra Cartabia, dopo alcuni giorni di colloqui telefonici tra il...
spot_img