Roma, appalti pilotati: arresti di imprenditori

Arresti a Roma per corruzione in appalti pubblici

ACQUISTI

Una serie di arresti per corruzione a Roma, con alcuni appalti che sono stati pilotati, con accuse di truffa ai danni dello Stato. Inoltre si contestano reati in materia di redditi e di valore aggiunto. Questa mattina la Squadra Mobile di Roma ha eseguito dieci ordinanze di misura cautelare. Negli arresti sono finiti tre imprenditori che lavorano nell’ambito dell’edilizia, in un’inchiesta che è stata definita “Cassandra” dalla Procura, con sequestri per oltre 9 milioni di euro. La Procura di Roma ha lavorato insieme con l’Ufficio Antifrode dell’Agenzia delle Entrate, mostrando anche alcuni illeciti che sono stati effettuati con il benestare di alcuni funzionari pubblici, per l’aggiudicazione di appalti pubblici inerenti alla ristrutturazione di alcuni immobili di proprietà del Mef.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img