Bibbiano, Di Maio: “Scuse? Il processo non è finito”

Di Maio è tornato sulla questione Bibbiano

ACQUISTI

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, è intervenuto sulla questione del caso di Bibbiano, dopo la scarcerazione del sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, da lui attaccato nei mesi scorsi dopo essere stato arrestato. “Non risulta che il processo sia concluso”, ha detto Luigi Di Maio sulla questione.

Il leader del M5s ha parlato anche della tenuta della maggioranza. “Vedo un continuo complottismo nei confronti del Movimento, si dice che Di Maio vuole fare cadere il governo. Sono sciocchezze, non lo avremmo fatto partire”, ha spiegato.

Il PD aveva fatto notare come la campagna mediatica dell’opposizione era stata fatta contro il sindaco per l’arresto di giugno.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img