Incontro del centrodestra ad Arcore: “Accordo sui candidati”

Vertice del centrodestra ad Arcore

ACQUISTI

C’è stato un vertice del centrodestra ad Arcore, nella villa di Berlusconi, per decidere i prossimi passaggi sulle elezioni locali, che vedono impegnato il centrodestra contro la coalizione di governo e di centrosinistra, ad eccezione del Movimento 5 Stelle, che non ripeterà l’esperimento umbro nelle elezioni in Calabria ed Emilia-Romagna.

“I tre partiti, con spirito di collaborazione, hanno raggiunto un accordo sul profilo dei candidati dei governatori delle prossime regionali che si terranno nel 2020”, questa la nota emessa alla fine del vertice. Nel 2020 si voterà tra le altre Regioni anche in Toscana e Campania, con importanti scontri elettorali che potrebbero pendere dalla parte del centrodestra. L’intesa del centrodestra sarà formalizzata nei prossimi giorni, con gli annunci anche dei candidati governatori. Salvini intanto ha smentito l’ipotesi di fusione con Forza Italia: “Surreale”, ha commentato il leader della Lega.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img