Manovra, raggiunta l’intesa sulle mini tasse

Rinviate le tasse su plastica e zucchero

ACQUISTI

Il Governo ha raggiunto l’accordo sulla Manovra 2020, con le mini tasse che hanno subito delle modifiche rispetto alle versioni precedenti. L’annuncio è stato dato dal premier Conte: “Abbiamo raggiunto l’accordo sul decreto di Bilancio”. Specialmente su sugar tax e plastic tax è stata trovata la quadra tra la maggioranza, con la Commissione Bilancio del Senato che voterà lunedì gli emendamenti, con il via libera che dovrebbe arrivare entro la giornata di venerdì. Passata la linea di Italia Viva, che aveva ipotizzato anche le elezioni anticipate qualora non si fosse trovato l’accordo.

Plastic tax rinviata

La tassa sulla plastica è stata rinviata di sei mesi, con l’entrata in vigore da luglio 2020 ed una riduzione dell’85% dell’impatto, con le aziende che saranno tutelate nella conversione. Anche la tassa sullo zucchero è stata rinviata al primo ottobre: “Servirà per cambiare le abitudini”, ha detto il premier Conte.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img