Valle d’Aosta, si dimette il presidente Fosson

Si dimette il governatore della Valle d'Aosta

ACQUISTI

Si è dimesso il presidente della Valle d’Aosta, Antonio Fosson, dopo gli scandali legati alle indagini di possibili infiltrazioni di ‘ndrangheta per un presunto scambio elettorale politico mafioso. L’accusa parla di condizionamento delle regionali del 2018, per i quali ci sarebbero due assessori indagati: Laurent Viérin (turismo e beni culturali) e Stefano Borrello (opere pubbliche).

L’annuncio delle dimissioni è arrivato durante una riunione straordinaria di maggioranza al Palazzo Regionale, dopo le inchieste della Dda per lo scambio di voti. Si dimette anche il consigliere Luca Bianchi, che lascerà il posto di presidente della commissione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img