Caso Regeni, Pm: “Fu torturato più volte”

Regeni fu torturato diverse volte in Egitto

ACQUISTI

Secondo quanto riferito dalla Procura di Roma, con il sostituto procuratore Sergio Colaiocco che ha tenuto un’audizione alla Commissione parlamentare di inchiesta, ci sarebbero state diverse torture a Giulio Regeni. Questo emerge dall’autopsia che si è svolta a Il Cairo, con i rapporti che parlavano di “incidente stradale” e per questo oggi la Procura parla di depistaggi da lato egiziano.

Sarebbero almeno quattro i depistaggi messi in atto dalle autorità egiziane sulla questione.Giulio Regeni, infatti, è stato torturato “in più fasi”, dopo la sparizione del 25 gennaio 2016 e il giorno della morte, tra l’1 ed il 2 febbraio successivo. Il fatto è stato ricordato e sottolineato dal pm Sergio Colaiocco nel corso della sua audizione. 

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img