Brexit, approvata la ratifica dell’accordo alla Camera

Boris Johnson ottiene il suo primo sì alla Brexit

ACQUISTI

È stato approvato l’accordo per la Brexit alla Camera dei Comuni, con 358 voti a favore e 234 voti contrari. Questa votazione appariva oramai scontata dopo le elezioni del 12 dicembre, che hanno visto trionfare il partito conservatore di Boris Johnson, con una posizione chiara a favore dell’uscita dall’Unione Europea.

Le opposizioni non sono riuscite a raggiungere cifre tali da creare problemi alla maggioranza, molto più ampia rispetto a quella che aveva l’ex premier britannico, Theresa May, la quale ha provato diverse volte a far approvare il suo accordo, senza mai riuscirci nell’ultimo anno. La nuova scadenza della Brexit è fissata per la fine di gennaio 2020, quando il Regno Unito lascerà l’Ue.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img