Rapina nel veronese, ucciso titolare di una sala slot

Uomo ucciso durante una rapina nel veronese

ACQUISTI

Una tragedia in provincia di Verona, in una sala slot di Legnago, dove il titolare di 60 anni è stato ucciso durante la rapina nel suo locale. Secondo quanto riportato dalle autorità, l’uomo, residente a Brescia ma spostatosi in provincia di Verona, è stato aggredito da un uomo dal volto coperto, mentre stava effettuando una rapina. Il ladro si sarebbe fatto aprire la porta e poi avrebbe colpito il titolare con un bastone od una spranga, causandone la morte.

Il rapinatore ha portato via circa 3mila euro dalla cassa della sala slot, per poi darsi alla fuga. Il titolare di 60 anni è morto poco dopo in ospedale a causa del trauma cranico subito durante la rapina. L’uomo è stato trovato dalla socia della sala slot, che abita nella vicinanze e che stava entrando nel locale, quando lo ha trovato in una pozza di sangue. Sono giunti sul posto i carabinieri di Legnago, che hanno preso in carico le indagini, per cercare di risalire all’omicida.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img