Israele, confermato Netanyahu come leader della Likud

Confermato Netanyahu alle elezioni per le primarie di Likud

ACQUISTI

Le primarie del partito Likud hanno confermato con il 72% il presidente uscente Benyamin Netanyahu come segretario, il quale ha sconfitto il suo sfidante interno, Gideon Saar. La notizia è stata resa nota su Twitter dallo stesso Netanyahu, che ha festeggiato con un tweet la conferma del suo ruolo come segretario. Le votazioni erano avvenute nella giornata di ieri, fino alle ore 23 locali.

Il premier israeliano ha ottenuto il 72,5%, mentre il suo sfidante il 27,5%, non è riuscito a convincere gli elettori di centrodestra, in attesa delle prossime elezioni nazionali, attese per il 2 marzo 2020. “Guiderò il Likud alle prossime elezioni”, ha scritto Netanyahu sui social network, mostrando la sua felicità per il risultato ottenuto, nonostante una sconfitta alle ultime elezioni contro il centrosinistra di Gantz.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img