Australia, gli incendi devastano molte spiagge: persone intrappolate

Continuano gli incendi in Australia

ACQUISTI

Gli incendi in Australia stanno creando disagi e problemi in molte spiagge del paese, con migliaia di persone intrappolate che hanno richiesto soccorso nelle ultime ore. Sono tre le persone morte nelle ultime ore per gli incendi nei boschi, i roghi che stanno creando numerosi problemi anche a livello istituzionale. Il Governo ha inviato elicotteri e navi militari nelle spiagge coinvolte. In totale sono 16 le vittime degli ultimi mesi per le fiamme che hanno colpito diverse zone dell’Australia.

Molti mezzi dei Vigili del fuoco stanno lavorando per spegnere gli incendi, che sono iniziati lo scorso settembre. Sabato prossimo sono previsti 40 gradi, una situazione che potrebbe facilitare la creazione di nuovi roghi, creando ulteriori disagi alla popolazione.

Il commissario di polizia del Nuovo Galles del Sud, Gary Worboys, ha spiegato come le fiamme continuano ad avanzare, durante una conferenza stampa a Sydney. In totale le autorità hanno stimato circa 50mila famiglie che hanno lasciato le loro case. Lo Stato più in crisi è proprio il Nuovo Galles del Sud, dove sono al lavoro circa 2.500 vigili del fuoco per tentare di domare le fiamme. Gli Stati hanno inviato degli aiuti alimentari alle famiglie sfollate, con le navi della Marina che sono impegnate con l’evacuazione della popolazione delle zone colpite.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img