M5S, Di Battista si schiera con Paragone

Di Battista ha difeso Paragone dopo la sua espulsione

ACQUISTI

Continua lo scontro all’interno del Movimento 5 Stelle, dopo l’espulsione di Gianluigi Paragone nella serata di ieri per il suo voto contrario alla Legge di Bilancio. Oggi è Alessandro Di Battista a parlare della vicenda ed a schierarsi con Paragone, che aveva definito “morto” il M5S ed i suoi principi.

Da parte sua, Gianluigi Paragone ha apprezzato la posizione di Di Battista: “Lui sa cosa difendo”, ha dichiarato in riferimento all’attivista del Movimento 5 Stelle. “Lui è più grillino di tanti altri che si professano tali”, queste le parole di Paragone nei confronti di Di Battista.

Si preconfigura così uno scontro all’interno del Movimento 5 Stelle, con Alessandro Di Battista che è ancora vicino ai vertici del movimento, essendo stato anche uno dei papabile per il ruolo di capo politico, al posto di Luigi Di Maio. Alessandro Di Battista ha commentato online un post di Angela Bosco, spiegando così la sua posizione sull’espulsione di Di Battista.

Ipocrisia portami via… o tutti o nessuno .Si sceglie chi è scomodo( vorrei sapere a chi ) e poi giriamo la testa per…

Pubblicato da Angela Bosco su Mercoledì 1 gennaio 2020
spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img