Udine, donna di 30 anni violentata a Capodanno

Una donna è stata violentata in centro ad Udine

ACQUISTI

Una donna di 30 anni è stata violentata nella notte di Capodanno ad Udine, in piazza Primo Maggio. Secondo quanto riportato dalle autorità la donna sarebbe stata stuprata da un uomo mentre stava facendo delle foto per i festeggiamenti dell’ultimo dell’anno. Oggi la donna ha presentato denuncia in Questura contro l’uomo, dopo aver raccontato l’accaduto. L’aggressione sarebbe avvenuta nella rampa di accesso al castello, dove la donna si era recata per scattare delle foto della piazza. Successivamente la donna avrebbe chiamato i soccorsi, con l’uomo che è fuggito senza lasciare tracce.

Dopo la denuncia della donna è stato aperto il fascicolo da parte della Polizia, che ha dato mandato alla squadra mobile di portare avanti le indagini e cercare di individuare l’uomo. La donna aveva passato il Capodanno in un locale della zona insieme ad alcuni amici, per poi allontanarsi pochi minuti dopo la mezzanotte per effettuare delle foto della piazza piena dall’alto.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Black Friday, super sconto per abbonamento 12 mesi del PlayStation Plus

In super sconto l'abbonamento del PlayStation Plus per la settimana del Black Friday, con un prezzo fissato a 39,99...
spot_img