Spagna, il premier Sanchez non ottiene la fiducia al primo voto

Il voto di fiducia in Spagna non ha raggiunto la maggioranza assoluta

ACQUISTI

Il premier Sanchez non ha ottenuto la maggioranza assoluta nella prima votazione per la fiducia al nuovo Governo, con il voto decisivo che ci sarà il 7 gennaio, quando sarà richiesta solamente la maggioranza relativa. Nella votazione di oggi il nuovo Governo ha ottenuto la maggioranza relativa con 166 voti a favore, mentre sono stati 165 i voti contrari, con 18 parlamentari astenuti. Con questi numeri il 7 gennaio 2020 si potrebbe insediare il nuovo Governo tra socialdemocratici e sinistra radicale (Podemos).

Per ottenere la maggioranza assoluta aveva bisogno di 176 voti a favore, su un numero di parlamentari di 350. I votanti della giornata odierna sono stati 349. Non ci dovrebbero essere problemi per il voto del 7 gennaio.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img