Caso Weinstein, inizia il processo

Oggi parte il processo a Harvey Weinstein

ACQUISTI

Inizia oggi a New York il processo a Harvey Weinstein, per le accuse di molestie sessuali che erano state denunciate due anni fa e che avevano dato il via al movimento #metoo. Attesa la selezione dei giudici e nei prossimi giorni inizierà il processo, con le testimonianze delle 80 donne che hanno denunciato Weinstein, due delle quali considerate supertestimoni al processo. Il processo dovrebbe concludersi nel giro di sei settimane. Il caso era iniziato nell’ottobre 2017, con la pubblicazione sul New York Times e New Yorker che resero pubbliche alcune delle denunce nei suoi confronti. Tra le persone che denunciarono violenze da Weinstein ci sono le attrici Asia Argento, Angelina Jolie e Uma Thurman.

Per quanto riguarda le denunce civili che ha ricevuto Weinstein, a dicembre c’è stato l’accordo per il pagamento di 25 milioni di dollari come risarcimento. Questa cifra sarà pagata dalla società di assicurazioni che è legata al noto produttore americano. Per quanto riguarda il caso penale, riguarda le due donne che a maggio 2018 denunciarono i fatti e portarono all’arresto di Weinstein, poi liberato su cauzione.

Le accuse

Nel processo saranno cinque le accuse formalizzate contro Harvey Weinstein: atti sessuali criminali, stupro (due) e accusa da predatore sessuale (due), con quest’ultimo che è legato al sommarsi di vari stupri nel corso del tempo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 20 giugno: meno di mille casi. Calo dei morti

I dati di oggi 20 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img