Codice della Strada, aumenta la multa per guida con cellulare: 1.700 euro

Nuove norme per il Codide della Strada

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Cambia nuovamente il Codice della Strada, con l’aumento delle sanzioni per chi viene trovato alla guida con uno smartphone e per chi non rispetta i limiti di velocità. Molte le norme che sono state modificate, ma spiccano quelle sulle sanzioni per la guida considerata “pericolosa”, cioè con smartphone e legata all’alta velocità. Respinta la proposta della Lega di innalzare a 150 chilometri orari i limiti di velocità sulle autostrade a tre corsie, dagli attuali 130 chilometri orari. Inoltre è stata introdotta una distanza laterale di 1,5 metri per il sorpasso di una bicicletta.

Guida con smartphone

Per chi guida con un cellulare in mano la sanzione passa da 422 a 1.697 euro, con la sospensione della patente per tre mesi nel caso in cui ci sia la recidiva dell’automobilista.

Obbligo di cinture per scuolabus

Una nuova norma che riguarda i pullman che trasportano studenti renderà obbligatoria la presenza di cinture a bordo dal 2024. I ragazzi dovranno poter mettere la cintura di sicurezza all’interno degli scuolabus. Sempre sul tema scuola sarà possibile per i Comuni creare delle “Zone scolastiche”, cioè delle zone dove la circolazione sarà limitata a 30 chilometri orari, durante gli orari di apertura e chiusura degli edifici scolastici. I Comuni potranno installare delle bande sonore per far rallentare gli automobilisti, oltre a poter innalzare le strisce pedonali per rallentare le auto.

SEGUICI SUI SOCIAL

2,692FansLike
2,360FollowersFollow
384FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a 50, ma solo con 3...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha creato tre decessi. Tutte le...

Napoli, crolla muro: morti due operai

Sono morti due operai a Napoli che stavano lavorando alla realizzazione di un muro di contenimento in un cantiere di Pianura, quartiere...

Usa, continuano le proteste. Arrestata figlia di De Blasio

Continuano le proteste negli Usa per la morte dell'afroamericano George Floyd, con molti arresti dopo che la manifestazione si è accentrata davanti...

Altri articoli