Emilia-Romagna, Velasco: “Votate Bonaccini, è vicino al popolo”

Julio Velasco ha dato il suo endorsement a Stefano Bonaccini, candidato del centrosinistra

Da leggere

Ipotesi di frode per i 25 mila camici mai arrivati alla Regione Lombardia: coinvolto il cognato di Fontana

C'è l'ipotesi di frode per la mancata consegna dei 25 mila camici, con il coinvolgimento del governatore...

Roma, elicottero cade nel Tevere

Un elicottero è precipitato nel Tevere vicino Roma, a Nazzano Romano, con i soccorsi che sono giunti...

Conte incontra Rutte in Olanda: “Convergenza non piena”

Il premier italiano Giuseppe Conte ha incontrato in Olanda il premier olandese Mark Rutte all'Aja. "Clima ottimo...
Lenovo

Una lettera del noto allenatore di pallavolo, Julio Velasco, per dare supporto al governatore uscente dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, che a fine mese sarà impegnato nella sfida elettorale per la rielezione in Regione. Secondo gli ultimi sondaggi elettorali sulle regionali in Emilia-Romagna ci sarà un testa a testa tra il centrodestra, rappresentato da Lucia Borgonzoni, e tra il centrosinistra di Stefano Bonaccini. Fuori dalla partita il candidato Simone Benini, in quota Movimento 5 Stelle.

Velasco ha parlato ai cittadini dell’Emilia-Romagna, cercando di evidenziare gli aspetti positivi del lavoro svolto da Bonaccini. “Non è uno snob di sinistra, la destra cerca di screditarlo, diffidate da chi pensa di non sbagliare mai. Ho deciso di scrivere una lettera per dare supporto ufficiale a Stefano Bonaccini per la sua candidatura”, ha esordito Julio Velasco, nella sua lettera pubblicata da Repubblica.

“Vivo in questa regione dal 1985, quando sono arrivato per allenare la squadra di pallavolo Panini Modena – ha spiegato Velasco – e mentre ero qui ho imparato ad amare questa terra ed i suoi cittadini. Questa regione ha fatto passi da gigante dal dopoguerra, sia dal punto di vista della cultura che da quello dell’economia. I problemi ci sono, ma non va dimenticato il contesto in cui si opera, in un mondo che cambia rapidamente e molte volte è ingiusto e feroce”, ha scritto l’ex tecnico di pallavolo.

“Voglio rendere pubblico il mio supporto alla candidatura di Stefano Bonaccini alla Presidenza. Sento il dovere di farlo, se servirà a convincere un indeciso allora avrò fatto bene a farlo. Si tratta di un voto a favore di una persona che ha lavorato bene, non un voto contro. Nella sinistra è vero che ci sono esponenti che sembrano giudicare dall’alto della loro superiorità morale, ma Stefano Bonaccini non è uno di loro, è uno del popolo”, ha concluso Velasco.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,929FansLike
2,360FollowersFollow
388FollowersFollow

Ultime notizie

Ipotesi di frode per i 25 mila camici mai arrivati alla Regione Lombardia: coinvolto il cognato di Fontana

C'è l'ipotesi di frode per la mancata consegna dei 25 mila camici, con il coinvolgimento del governatore...

Roma, elicottero cade nel Tevere

Un elicottero è precipitato nel Tevere vicino Roma, a Nazzano Romano, con i soccorsi che sono giunti in maniera immediata sul posto...

Conte incontra Rutte in Olanda: “Convergenza non piena”

Il premier italiano Giuseppe Conte ha incontrato in Olanda il premier olandese Mark Rutte all'Aja. "Clima ottimo ma non c'è piena convergenza",...

Indice Rt, rimane sopra la soglia di 1 in Emilia-Romagna, Toscana, Lazio e Piemonte

Il ministero della Salute ha pubblicato i dati sulla diffusione da coronavirus dell'ultima settimana, confermando il trend in alcune regioni italiane, dove...

Altri articoli