Libia, le truppe di Al Serraj riprendono il controllo di Sirte

Ripreso il controllo di Sirte da parte di Al Serraj

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 13 luglio: 169 nuovi casi e 13 morti

I dati di oggi sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Texas, partecipa ad un “Covid Party” e muore a 30 anni

Un uomo di 30 anni che non aveva preso seriamente la pandemia da coronavirus e che aveva...

Incontro Conte-Merkel a Meseberg

Il premier italiano Giuseppe Conte è arrivato all'incontro a Meseberg, in Germania, per l'incontro previsto con la...
Lenovo

Le forze militari al seguito del Governo di Accordo Nazionale di Al Serraj hanno ripreso il controllo di Sirte, la città libica che era stata annunciata in mano all’esercito di Haftar nella giornata di ieri. La conferma è arrivata dal capo del gruppo di contatto russo in Libia, Lev Dengov, il quale ha fatto sapere che le truppe che sostengono Al Serraj hanno ripreso il controllo di Sirte ed ucciso circa 50 persone tra i militari fedeli ad Haftar. Inoltre sarebbero stati sequestrati oltre 20 mezzi militari all’esercito del generale Haftar.

Nelle ultime ore il portavoce dell’esercito di Haftar, Ahmed al Mismari, aveva definito un successo l’operazione di Sirte, durata circa tre ore secondo quanto riferito. Secondo quanto era stato riferito la presa di Sirte era dovuta al cambio di posizione di un gruppo di miliziani, la Brigata 604, fedeli a Gheddafi, che aveva concesso alle forze di Haftar di entrare in città. Le forze di Haftar avevano comunicato di essere in marcia verso la città di Misurata, luogo chiave per il conflitto, visto che le milizie di Misurata sono il maggior supporto militare per il Governo di Tripoli.

SEGUICI SUI SOCIAL

3,928FansLike
2,360FollowersFollow
388FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 13 luglio: 169 nuovi casi e 13 morti

I dati di oggi sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...

Texas, partecipa ad un “Covid Party” e muore a 30 anni

Un uomo di 30 anni che non aveva preso seriamente la pandemia da coronavirus e che aveva partecipato ad un cosiddetto "Covid...

Incontro Conte-Merkel a Meseberg

Il premier italiano Giuseppe Conte è arrivato all'incontro a Meseberg, in Germania, per l'incontro previsto con la cancelliera tedesca Angela Merkel, che...

Egitto, altri 45 giorni di detenzione per Zaky

Sono stati varati altri 45 giorni di detenzione per Patrick Zaky dal Tribunale che ha in carico la sentenza dello studente dell'Università...

Altri articoli