Baghdad, razzi vicino l’ambasciata Usa

Due razzi Katyusha sono stati lanciati a poca distanza dall'ambasciata americana a Baghdad

ACQUISTI

Nella notte sono stati lanciati due razzi all’interno della Green Zone di Baghdad, dove ci sono diverse ambasciate, tra cui anche quella americana. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, nella giornata di ieri ha tenuto un discorso alla nazione, dove ha preannunciato nuove sanzioni all’Iran, ma non una nuova rappresaglia militare, cosa auspicata anche dai leader europei. Lo scontro militare iniziato con l’uccisione del generale Qassem Soleimani sembra dunque finito con la contro-offensiva di Teheran di ieri, con il lancio di 22 missili sulle basi americane in Iraq.

Secondo quanto riferito si sarebbe trattato di razzi Katyusha, che non avrebbero provocato alcuna vittima. Ci sono stati gli allarmi con le sirene in Iraq, con l’ambasciata americana messa in allerta. Uno dei razzi sarebbe finito a meno di 100 metri dall’ambasciata americana. Non ci sarebbero state dichiarazioni da parte degli Stati Uniti a riguardo, né sono attese ulteriori attacchi su territorio iracheno al momento.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img