Boeing 737 precipitato in Iran, fonti Usa: “È stato abbattuto”

Arrivano conferme dagli Stati Uniti sul Boeing 737 precipitato in Iran

ACQUISTI

Fonti americane ed irachene hanno confermato che l’aereo Boeing 737 della compagnia aerea Ukraine Airlines è stato abbattuto con un missile iraniano. Lo riporta l’emittente americana Cbs, la quale cita tre fonti: una del Pentagono, una della CIA ed un’altra dell’intelligence irachena. Nelle ultime ore si erano aggiunti nuovi dettagli alla questione, con il premier ucraino che aveva sollecitato l’Iran ad effettuare un’indagine. L’aereo era caduto nei giorni scorsi e provocato 176 vittime, con nessuna persona che è sopravvissuta allo schianto. Sarebbe stato colpito da un missile russo terra-aria Tor M-1, che è conosciuto come Gauntlet secondo la denominazione della Nato.

Trump: “Forse è stato commesso un errore”

Il presidente degli Stati Uniti ha commentato le ipotesi che sono state pubblicate dalle emittenti americane: “Forse c’è stato un errore”, in riferimento ai missili lanciati da Teheran contro la base aerea americana.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img