Istat, sale l’occupazione a novembre. Aumenta anche disoccupazione giovanile

In aumento l'occupazione in numeri assoluti in Italia

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 7 aprile: oltre 17mila morti, 135mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha aggiornato alle ore 18.00 i nuovi dati sul contagio...

Primarie Usa, seggi aperti per il voto in Wisconsin

Seggi aperti nonostante il coronavirus negli Stati Uniti in Wisconsin, dove oggi si terranno le votazioni per...

Coronavirus, Downing Street: “Boris Johnson non ha la polmonite”

Da Downing Street sono stati pubblicati degli aggiornamenti sulla situazione medica del primo ministro, Boris Johnson, in...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

SEGUICI SUI SOCIAL

1,903FansLike
2,308FollowersFollow
365FollowersFollow

Secondo i dati che sono stati pubblicati dall’Istat sulla disoccupazione in Italia, ci sarebbe stato un aumento di occupazione nel mese di novembre 2019, con un record del 59,4% ed un aumento di un decimale di punto rispetto al mese precedente. In aumento, però, anche la disoccupazione giovanile, che risale nell’ultimo mese al 28,6%, con un rialzo dello 0,4% rispetto ad ottobre 2019. Si tratta del record di occupazione dal 1977, con le persone con un lavoro in Italia che raggiungono la quota di 23 milioni e 486 mila.

Aumento dei posti fissi

Aumentano i posti stabili, con un +0,2% rispetto al mese precedente e 41mila contratti in più. Aumentano i dipendenti indeterminati, con +67mila, mentre diminuiscono quelli a termine con -4mila e quelli indipendenti con -22mila.

Il tasso di disoccupazione rimane stabile al 9,7%, rispetto al mese di ottobre, a causa delle perdite di lavoratori indipendente e quelli a termine. Aumentano anche le persone in cerca di un lavoro, con un +0,5%, che corrispondono circa a 12mila persone. Diminuisce anche il tasso degli inattivi, che arriva al 34%, con una diminuzione dello 0,2% rispetto al mese di ottobre. Si tratta delle persone che non hanno un lavoro e non sono alla ricerca di un posto, complessivamente sono 13 milioni e 55 mila che rientrano in questa categoria.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,903FansLike
2,308FollowersFollow
365FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 7 aprile: oltre 17mila morti, 135mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha aggiornato alle ore 18.00 i nuovi dati sul contagio...

Primarie Usa, seggi aperti per il voto in Wisconsin

Seggi aperti nonostante il coronavirus negli Stati Uniti in Wisconsin, dove oggi si terranno le votazioni per decidere a chi andranno i...

Coronavirus, Downing Street: “Boris Johnson non ha la polmonite”

Da Downing Street sono stati pubblicati degli aggiornamenti sulla situazione medica del primo ministro, Boris Johnson, in terapia intensiva a causa del...

Coronavirus, Bertolaso dimesso dal San Raffaele

il commissario straordinario della Lombardia, Guido Bertolaso, è stato dimesso dal San Raffaele. Lo scorso 24 marzo era risultato positivo al coronavirus...

Coronavirus, sconto sugli affitti per gli inquilini: tutti i dettagli

Con i decreti varati dal Governo rimane il dubbio sugli incentivi ed i diritti che possono avere gli inquilini di una casa...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli