Roma, truffa con furto di identità: 11 persone arrestate

Arresti a Roma per delle truffe ai danni dello Stato

ACQUISTI

Sono state emesse 11 misure cautelari nei confronti di un gruppo criminale che operava nella zona di Roma Casilina, con gli arresti portati avanti dai carabinieri del caserma della zona, con accuse di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato. In totale sono state arrestate 11 persone, mentre altre tre hanno ricevuto l’obbligo di presentazione in caserma. Le indagini sono state portate avanti in maniera coordinata da agenti della Capitale, di Napoli, di Siracusa e di Cagliari.

Da quanto emerge sono stati documentati degli incassi di titoli di credito da parte delle persone che facevano parte del gruppo criminali, grazie alla presentazione di documenti falsi, che consentivano di sostituirsi all’effettiva persona che avrebbe dovuto esigere il credito. Con i documenti falsi diventavano beneficiari di un titolo di credito e si presentavano poi dalle vittime della truffa. I soldi ricavati dalla truffa erano poi suddivisi in vari conti correnti e carte ricaricabili, per rendere meno tracciabile il loro operato. Secondo gli agenti ci sarebbero state truffe per un valore complessivo che va oltre il milione di euro.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img