Smentito il sequestro di Al Serraj in Libia

Smentita la notizia diffusa anche in Italia da fonti libiche

Da leggere

Diventa un caso il bonus da 600 euro per i 5 deputati. Di Maio: “Fuori i nomi dei furbetti”

Il caso emerso questa mattina da un'indagine dell'Inps, sul bonus da 600 euro richiesto da 5 deputati,...

F1, prima vittoria di Verstappen della stagione a Silverstone. Quarto Leclerc

Max Verstappen ha vinto il Gran Premio di Silverstone, che ricordava i 70 anni della Formula 1,...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 9 agosto: nuovo aumento dei casi positivi (+463)

I dati di oggi 9 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via...

Acquisti

Le migliori Cuffie In-Ear con Cavo del 2020, guida all’acquisto

Uno dei segmenti di cuffie più ambiti e ricercati è quello "in-ear", che al suo interno ha...

Samsung Galaxy S20 e Note 20 Ultra 5G, smartphone top di gamma con fotocamera da 108MP

Oggi è stato ufficializzato il nuovo Samsung Galaxy S20 Ultra, che aggiunge nuove funzionalità al già presente...

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

È stato smentito il sequestro del premier del Governo di Accordo Nazionale, Al Serraj, dopo che la notizia era stata diffusa in Italia anche da testate rinomate, come il Corriere.it, che citava delle fonti libiche, poi rivelatosi non affidabili. Il sequestro del premier del Gna, quello riconosciuto dalle Nazioni Unite, avrebbe creato sicuramente un’escalation militare, quella che proprio ieri il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha cercato di evitare, invitando Haftar ed Al Serraj a Roma, con quest’ultimo che ha annullato l’incontro per la presenza dell’altro leader.

Critiche dalle opposizioni per l’annullamento dell’incontro con Al Serraj, con la Lega e Forza Italia che hanno sottolineato l’inadeguatezza dell’esecutivo. “Non si convoca prima il generale e poi il presidente riconosciuto dall’Onu”, ha tuonato Maurizio Gasparri, mentre per il leader del Carroccio si è trattata di una “figuraccia”. Attacchi anche da Fratelli d’Italia, con Giorgia Meloni che auspica una soluzione e presenza italiana più forte in Libia.

Nella giornata di ieri era stato ricevuto a Bruxelles il presidente Al Serraj, che ha incontrato l’Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri, Josep Borrell, ed il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. Escluso per ora l’intervento militare dell’Europa, che ha auspicato la soluzione diplomatica.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,555FansLike
2,360FollowersFollow
393FollowersFollow

Ultime notizie

Diventa un caso il bonus da 600 euro per i 5 deputati. Di Maio: “Fuori i nomi dei furbetti”

Il caso emerso questa mattina da un'indagine dell'Inps, sul bonus da 600 euro richiesto da 5 deputati,...

F1, prima vittoria di Verstappen della stagione a Silverstone. Quarto Leclerc

Max Verstappen ha vinto il Gran Premio di Silverstone, che ricordava i 70 anni della Formula 1, davanti alle due Mercedes di...

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 9 agosto: nuovo aumento dei casi positivi (+463)

I dati di oggi 9 agosto sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei giorni scorsi c'è...

Autostrade, sciopero casellanti: stop oggi e domani

Oggi e domani è previsto uno sciopero nazionale dei casellanti delle autostrade, che potrebbe provocare numerose code nelle zone più trafficate della...

Altri articoli