Sondaggi elettorali Emilia-Romagna: Bonaccini e Borgonzoni alla pari

I due candidati sono separati da un punto percentuale

ACQUISTI

Sono le ultime ore per effettuare sondaggi elettorali in Emilia-Romagna, dove il prossimo 26 gennaio ci saranno le elezioni regionali, che hanno assunto un valore nazionale, anche per le dichiarazioni di oggi del segretario del PD, Nicola Zingaretti, che ha annunciato una rivoluzione del partito in caso di vittoria. Nella giornata di ieri il governatore Stefano Bonaccini, candidato del centrosinistra, aveva pubblicato una nuova gaffe della sua sfidante, Lucia Borgonzoni, la quale ha messo come immagine copertina di Facebook la città di Ferrara per un evento di Bologna. La campagna elettorale in Emilia-Romagna è entrata nel vivo anche per la Lega, con Matteo Salvini impegnato sul territorio e con la maggioranza di governo che ha rinviato il voto sul caso Gregoretti, per evitare di farne uno scontro politico.

Bonaccini avanti di un punto

Il governatore uscente sarebbe ancora in vantaggio, seppur di poco, ma in calo rispetto ai sondaggi di dicembre, che lo vedevano davanti con una buona distanza dalla sua avversaria. Il sondaggi elettorale per la Regione Emilia-Romagna è stato effettuato dall’istituto Tecné per l’Agenzia Dire.

Stefano Bonaccini (CSX)43%
Lucia Borgonzoni (CDX)42%
Simone Benini (M5S)5-7%
Altri 5,5%
Incerti/Indecisi41,5%

Secondo i dati pubblicati ci sarebbe un sostanziale testa a testa tra i due candidati, con il numero di indecisi che è ancora molto alto e per questo non è possibile avere una situazione chiara sulla prossima tornata elettorale.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img