Gualtieri: “Dati positivi sul 2019, crescita a 0,2%”

I nuovi dati sul 2019 sono più positivi rispetto alle stime del Governo

ACQUISTI

Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha spiegato i nuovi dati sul 2019, con delle stime più positive rispetto a quelle che erano state emesse nei mesi scorsi. Si parla di uno 0,2% di crescita sull’anno precedente, mentre molti istituti avevano previsto uno 0% di crescita su base annua. Questo vuol dire che ci saranno più margini di manovra anche nella prossima nota di aggiornamento al Def, attesa per il mese di aprile.

“Possiamo fare molto per cittadini ed imprese, andando ad alleggerire il carico fiscale in maniera ulteriori rispetto a quanto è stato già fatto”, ha detto il ministro. Secondo quanto riportato da Gualtieri, con uno 0,2% nel 2019 è possibile alzare anche le stime sul 2020, che in manovra di Bilancio 2020 erano state messe in maniera prudenziale allo 0,6%.

Ripartire con “Industria 4.0” e la riforma del cuneo fiscale sembrano essere le misure che il ministro dell’Economia vuole potenziare nei prossimi mesi.

SEZIONI

Ultime notizie

Report Vaccini 23 gennaio, le dosi somministrate rallentano in Italia

Sono in calo le dosi somministrate a livello giornaliero dell'Italia per quanto riguarda i vaccini anti Covid. Le seconde...