Libia, Haftar parteciperà alla Conferenza di Berlino

Haftar parteciperà alla conferenza di Berlino

ACQUISTI

Il generale libico Khalifa Haftar ha accettato l’invito della Germania per la Conferenza che si terrà a Berlino, con l’obiettivo di arrivare ad una situazione di pace in Libia. Haftar avrebbe rifiutato la mediazione turca per quanto riguarda la tregua in Libia, con gli attacchi che sono ripresi dopo alcuni giorni di cessate il fuoco, come era stato richiesto da Putin. Durante l’incontro di Mosca si puntava ad arrivare ad un cessate il fuoco solido, mentre invece si è tornati al conflitto nelle zone di Tripoli, dopo la decisione di Haftar di abbandonare il vertice senza firmare il documento comune con Al Serraj, presidente del Governo di Accordo Nazionale libico.

Con la maggiore importanza che assumerà la Conferenza di Berlino, ora l’Unione Europea potrebbe avere un ruolo centrale nella risoluzione del conflitto, insieme all’Onu, che negli ultimi anni ha cercato di portare la pace e le elezioni democratiche.

Il premier Conte ha ribadito la soluzione politica: “Avevo parlato con Haftar e gli dissi che il conflitto armato era un grave errore. Serve una soluzione diplomatica”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 24 ottobre: oltre 3 mila casi positivi. Altri 24 morti

I dati di oggi 24 ottobre sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img