Scontro PD-Italia Viva, in Puglia Renzi presenterà un candidato con Calenda

Polemiche all'interno della maggioranza di Governo

ACQUISTI

Scontro all’interno della maggioranza, dopo la votazione della prescrizione, che ha visto Italia Viva votare con le opposizioni il documento dell’esponente di Forza Italia, Enrico Costa. Il PD ha attaccato Italia Viva per la scelta di presentare un proprio candidato in Puglia, contro Michele Emiliano, andando a formare una coalizione insieme al partito di Carlo Calenda, Azione, che aveva già annunciato battaglia al governatore, uno dei critici maggiori del Governo Renzi negli anni passati.

La polemica si è spostata anche sulle elezioni in Calabria, dove Italia Viva non sosterrà alcun candidato. Su questo è stata attaccata dagli esponenti del PD, per non aver dato supporto all’esponente dei democratici, che parte sfavorito contro il centrodestra.

Renzi: “Il PD segue il populismo del M5S”

Il leader di Italia Viva ha risposto attaccando il Partito Democratico, per il suo inseguire il Movimento 5 Stelle sui temi populisti. Infatti il PD ha votato sulla prescrizione come il M5S, che ha posizioni più giustizialiste.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img