La Corte Costituzionale ha bocciato il referendum della Lega

La Lega attacca la Consulta per la sentenza sul referendum

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 aprile: 15.887 morti, 128mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha fornito gli ultimi dati sulla diffusione del coronavirus in...

Coronavirus, Conte: “Non posso dire quando finirà il lockdown”

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha rilasciato alcune dichiarazioni nella giornata di oggi, dopo l'incontro per...

Coronavirus, decreto Aprile: liquidità, prestiti per le imprese. Novità e le misure in arrivo

Il Governo italiano sta per varare il decreto Aprile, con il quale intende fronteggiare la crisi economica...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

SEGUICI SUI SOCIAL

1,895FansLike
2,306FollowersFollow
364FollowersFollow

La Corte Costituzionale ha bocciato la richiesta di referendum della Lega sulla legge elettorale, per abrogare la parte proporzionale del Rosatellum, facendolo diventare un sistema maggioritario puro. Il referendum è stato ritenuto “inamissibile” e per questo non si terrà una tornata elettorale per decidere come andare a votare nei prossimi anni. Ora in Aula si sta discutendo il “Germanicum”, la legge proporzionale con soglia di sbarramento voluta da PD e Movimento 5 Stelle.

Il quesito era stato proposto da otto Regioni, tutte a guida del centrodestra e voleva abrogare le norme per l’assegnazione proporzionale dei seggi elettorali. La Corte Costituzionale ha spiegato che il problema principale era legato all’impossibilità di votare subito dopo l’abrogazione.

Salvini: “Vergogna”

Le opposizioni hanno criticato la sentenza della Consulta, con il leader della Lega che attacca la maggioranza: “È il vecchio sistema che si difende, PD e M5S sono attaccati alle poltrone”, sottolineando come si tornerà così alla “preistoria politica” sulla legge elettorale.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,895FansLike
2,306FollowersFollow
364FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 5 aprile: 15.887 morti, 128mila contagiati

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha fornito gli ultimi dati sulla diffusione del coronavirus in...

Coronavirus, Conte: “Non posso dire quando finirà il lockdown”

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha rilasciato alcune dichiarazioni nella giornata di oggi, dopo l'incontro per il decreto Aprile (qui le...

Coronavirus, decreto Aprile: liquidità, prestiti per le imprese. Novità e le misure in arrivo

Il Governo italiano sta per varare il decreto Aprile, con il quale intende fronteggiare la crisi economica a causa dell'epidemia da coronavirus....

Coronavirus, boom di multe nella giornata di sabato

Sono state molte le multe effettuate nella giornata di sabato, dopo le richieste del Governo di rimanere a casa nel weekend sono...

Caserta, morto il bambino di quattro anni caduto dalla finestra

È morto il bambino di quattro anni di origine romena caduto ieri pomeriggio da una finestra di via Roma, nel centro storico...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli