Ponte Morandi, pressioni sui periti: aperta inchiesta

Pressioni sui periti che lavoravano alla caduta del ponte Morandi

Da leggere

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Ci sarebbero state pressioni sui periti che lavoravano sulla caduta del Ponte Morandi, avvenuta nell’agosto 2018. Ad affermarlo è il gip Angela Nutini, al quale è stato affidato il secondo incidente probatorio sulle cause che hanno portato alla caduta del ponte Morandi. Il giudice ha denunciato il comportamento di alcuni consulenti delle persone indagate, visto che i periti che erano stati assegnati per la valutazione del crollo del ponte si erano lamentati delle “pressioni ricevute”. Sono stati citati alcuni colleghi dei periti che stavano lavorando al caso del ponte, con la definizione di “lavoro in un ambiente non sereno”.

Ora la palla passa al procuratore Francesco Cozzi, che dovrà valutare se andare avanti con le indagini sulle pressioni sui periti. Il caso è legato anche alla revoca delle concessioni autostradali, che è riemersa nelle ultime settimane, con il Governo che vorrebbe revocare il mandato ad Autostrade e nel caso vi fosse una sentenza di responsabilità, potrebbe farlo a norma di legge.

SEGUICI SUI SOCIAL

2,692FansLike
2,360FollowersFollow
384FollowersFollow

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 1 giugno: meno positivi (+178) ma netto calo dei tamponi fatti (-30 mila)

I dati di oggi sul coronavirus sono stati forniti dalla Protezione Civile via web, con meno positivi...

Coronavirus Lombardia 1 giugno, calano i positivi, ma 10 mila tamponi in meno

Sono in calo i nuovi positivi in Lombardia, con oggi un numero di nuovi contagiati pari a 50, ma solo con 3...

Lucca, scontro frontale moto: tre morti

Uno scontro frontale molto violento nella città di Capannori, in provincia di Lucca, tra due moto, ha creato tre decessi. Tutte le...

Napoli, crolla muro: morti due operai

Sono morti due operai a Napoli che stavano lavorando alla realizzazione di un muro di contenimento in un cantiere di Pianura, quartiere...

Usa, continuano le proteste. Arrestata figlia di De Blasio

Continuano le proteste negli Usa per la morte dell'afroamericano George Floyd, con molti arresti dopo che la manifestazione si è accentrata davanti...

Altri articoli