Cina, possibili epidemia del nuovo virus: 1700 casi

ACQUISTI

Sarebbero stati riscontrati 1700 casi del nuovo virus asiatico emerso nelle ultime settimane e sul quale si era ipotizzata una vicinanza alla Sars. Secondo quanto emerge dai media cinesi si tratterebbe di 1.723 casi di infezioni che sarebbero riconducibili al nuovo virus. A darne comunicazione sono stati degli esperti cinesi che stanno lavorando al virus dal mese di dicembre. Due persone sono morte in Cina e ci sono stati diversi casi di polmonite.

Gli esperti britannici hanno parlato di tre casi che sarebbero stati “esportati” all’estero, con 50 casi che sono stati resi noti in Cina, Giappone e Thailandia. Il primo caso si era presentato nella città cinese di Wuhan. Il centro di malattie infettive dell’Imperial College di Londra ha effettuato uno studio per l’espansione globale della malattia ed i responsi sono stati “preoccupanti”, come ha dichiarato uno dei medici che ha lavorato allo studio Neil Ferguson.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img