Francia, manifestanti tentano irruzione in teatro per contestare Macron

ACQUISTI

Vanno avanti le proteste per la riforma delle pensioni in Francia, con una trentina di attivisti che ha tentato irruzione in un teatro dove il presidente Macron con la moglie stava assistendo ad un’esibizione. Le forze di sicurezza hanno portato via il presidente francese e fermato alcuni manifestanti. Successivamente Macron e la moglie sono tornati all’interno del teatro una volta che la situazione è tornata alla normalità. Da alcune settimane vanno avanti le proteste dei sindacati e di alcuni manifestanti, con la riforma delle pensioni che prevede la fine di alcuni particolari sistemi pensionistici più vantaggiosi rispetto a quello standard nazionale.

Stavano assistendo alla rappresentazione de ‘La Mouche’, al teatro della Bouffe du Nord. Dalle informazioni che sono state pubblicate, una persona all’interno del teatro ha messo una foto della coppia, invitando i manifestanti fuori ad entrare dentro. I media francesi hanno fatto sapere che si trattava di un “giornalista-attivista”, Taha Bouhafs, che ha scritto su Twitter: “La serata sarà movimentata”. Macron ha fatto sapere tramite il suo staff che continuerà ad andare a teatro: “Si auspica che le azioni politiche non mettano a rischio la libertà di espressione e di creazione”.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img