Libia, Turchia: “Se cade Serraj rischio terrorismo”

ACQUISTI

A pochi giorni dalla conferenza di Berlino, il governo della Turchia ha affermato che se il presidente del Governo di Accordo Nazionale, Al Serraj, dovesse cadere, si aprirebbe la strada al terrorismo. Questa posizione è importante ai fini della conferenza di Berlino, che si terrà nei prossimi giorni, con la presenza del segretario di Stato americano, Mike Pompeo, e del presidente russo Putin. Si rischia una nuova escalation militare, con lo scontro tra Haftar e Al Serraj.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 11 aprile: 15 mila casi. Calano i morti

I dati di oggi 11 aprile sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...