Libia, Merkel: “Soluzione politica ed embargo armi”

La Merkel ha tenuto la leadership della conferenza, che è arrivata alla soluzione politica chiesta dall'Ue

ACQUISTI

L’attesa sulla Conferenza di Berlino ha portato ad una soluzione politica del conflitto, come era stato richiesto dai Paesi europei. La leadership della conferenza è andata alla cancelliera tedesca, Angela Merkel, che ha spiegato come si dovrà andare verso un embargo delle armi e di una soluzione politica condivisa.

“Ora si andrà verso il cessate il fuoco permanente”, ha detto la Merkel, sottolineando il documento finale che è stato firmato da tutti gli interlocutori che hanno preso parte alla conferenza. Si tratta di un “primo passo” verso la pace in Libia, come ha detto anche il ministro degli Esteri russo.

Per ora non ci sarebbe spazio per l’invio di un contingente europeo che possa controllare l’effettivo cessate il fuoco ed occuparsi delle altre questioni legate alla pace della regione. L’Unione Europea ha auspicato la soluzione politica tra i due leader libici, Khalifa Haftar e Al Serraj. Nonostante il vertice positivo di Berlino, i due leader della Libia non si sono incontrati e non c’è stata la stretta di mano che era sfumata anche a Mosca nei giorni scorsi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img