Roma, neonata muore appena nata: madre indagata

Una neonata è morta per le ferite riportate al cranio

ACQUISTI

La neonata arrivata in pronto soccorso in gravi condizioni è morta dopo alcune ore dall’arrivo in ospedale. La nascita era avvenuta in una casa di Acilia, nella periferia di Roma. La madre è stata arrestata dalle forze dell’ordine, con l’accusa di omicidio. I medici avevano riscontrato delle ferite che avevano provocato un trauma cranico. La donna, 30 anni di origini svedesi, è ora indagata per omicidio volontario, dopo essere stata accusata di tentato omicidio una volta arrivata in ospedale.

Secondo quanto riferito dalla madre la neonata sarebbe caduta dal letto e questo avrebbe provocato le ferite riportate. “È caduta dal letto dopo il parto”, questa la versione della donna, che ha anche sottolineato come non si aspettasse di essere incinta. La neonata sarebbe stata trovata per terra dalla stessa madre, che l’ha portata in ospedale, dove è stata arrestata.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img