Ambasciata della Tunisia contro Salvini

Salvini attaccato dal vicepresidente del Parlamento tunisino

ACQUISTI

Fa discutere il caso legato alla “citofonata di Salvini”, che nella diretta Facebook di ieri ha citofonato ad una persona tunisina nella periferia di Bologna, chiedendo se fosse uno spacciatore. Critiche da parte dell’ambasciata tunisina, che ha attaccato il leader della Lega, durante un’intervista di Radio Capital, che ha cercato telefonicamente il vicepresidente del Parlamento tunisino. “Salvini è un irresponsabile”, ha detto Osama Sghaier in radio, criticando pubblicamente l’operato dell’ex ministro dell’Interno. “Mina le relazioni internazionali, atteggiamento vergognoso nei confronti della Tunisia”, queste le parole di Sghaier.

Salvini: “La lotta alla droga dovrebbe unire”

Il leader del Carroccio ha risposto all’esponente della Tunisia: “La lotta alla droga dovrebbe unire e non dividere”, con riferimento alle critiche che sono arrivate da Tunisi, anche con accuse di razzismo.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img