Schumacher, foto private rubate messe all’asta ad un milione

Messe all'asta delle foto rubate dell'ex pilota Schumacher

ACQUISTI

Secondo quanto riportato da un quotidiano inglese, il The Mirror, sarebbero state messe all’asta alcune foto rubate di Micheal Schumacher. Il pilota tedesco non si fa vedere in pubblico dal terribile incidente del 2013 che lo ha ridotto in fin di vita. Negli ultimi mesi si era parlato del suo caso per il trasferimento in un ospedale di Parigi per un trattamento di cellule staminali.

Non è chiaro chi abbia fotografato l’ex pilota di Formula 1, ma ci sarebbero delle prove di alcune transazioni per la cifra di un milione di euro di foto recenti di Schumacher. Questi documenti sarebbero privati, visto che la famiglia ha deciso di non rendere nota la condizione attuale di Schumacher. Secondo quanto è stato riferito dall’articolo di The Mirror, queste foto sarebbero “macabre” e sarebbero state rubate all’interno della sua abitazione in Svizzera, dove sta svolgendo la riabilitazione.

La moglia Corinna si è attivata con i suoi avvocati per difendere la privacy dell’ec pilota e campione del mondo di Formula 1. La polizia svizzera sarebbe stata contattata per evitare che queste foto vengano rese di dominio pubblico.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 14 giugno: meno di mille casi. Netto calo dei tamponi

I dati di oggi 14 giugno sul coronavirus in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...
spot_img