Bergamo, fugge al posto di blocco e trascina militare: arrestata una donna

La donna è stata arrestata dai militari una volta giunta a casa a piedi

ACQUISTI

Una donna di 38 anni è stata arrestata dai Carabinieri di Cenate Sotto, in provincia di Bergamo, dopo non essersi fermata all’alt dei militari ed aver trascinato il maresciallo che aveva provato a fermarla. La donna ha poi successivamente fermato l’auto ed è tornata a casa, dove sono giunti poco dopo i militari per l’arresto. Le accuse sono quelle di lesioni e di resistenza a pubblico ufficiale.

Durante l’interrogatorio ha dichiarato di non aver capito che le era stato intimato l’alt e per questo ha continuato la corsa con la sua auto, nonostante ci fosse un militare che era rimasto incastrato nella sua auto. Secondo quanto riportato dalle autorità il maresciallo sarebbe stato trascinato per 150 metri, con l’auto che si è fermata ed è poi ripartita. La donna ha fermato la vettura poco più avanti, per poi tornare a casa a piedi.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img