Brexit, la Commissione europea firma l’accordo

Arrivata la firma della presidente della Commissione sulla Brexit

ACQUISTI

Diventa ufficiale l’accordo di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, con la firma della Commissione alla presenza della presidente Ursula von der Leyen e del presidente del Consiglio Charles Michel. La ratifica del Parlamento europeo arriverà il 29 gennaio, mentre il Regno Unito potrà considerarsi fuori dall’Ue dal mese di febbraio, come era stato annunciato nelle ultime settimane dal premier Boris Johnson.

L’annuncio è arrivato via social network da parte di Ursula von der Leyen, che ha mostrato la firma messa sull’accordo di Brexit. “Inizia oggi un nuovo capitolo”, ha detto il presidente del Consiglio europeo, sottolineando come ora bisognerà scrivere il nuovo accordo commerciale con il Regno Unito.

Tempo fino a dicembre 2020

C’è tempo fino al 31 dicembre 2020 per trovare un accordo commerciale con il Regno Unito, altrimenti dal primo gennaio 2021 sarà hard brexit. Nelle ultime settimane si era parlato dei mini-accordi, per evitare di rimanere fermi mesi su una posizione ed arrivare a dicembre senza nessun accordo. Per il premier Boris Johnson il tempo è sufficiente per trovare un accordo, con la presenza degli Stati Uniti che potrebbe mettere a rischio la condivisione di una posizione con l’Europa. Il presidente degli Usa, Donald Trump, ha più volte ribadito la sua disponibilità alla firma di un accordo con il Regno Unito, che così facendo si allontanerebbe commercialmente dall’Unione Europea, uno scenario che i leader europei vogliono evitare.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img