Rischio contaminazione, allarme per uova Conad ed Amadori

Richiamate uova e formaggi per rischio batteri

ACQUISTI

Il ministero della Salute ha ritirato alcuni lotti di uova biologiche prodotto in Italia, per un rischio di contaminazione da batteri. Si tratta di marchi conosciuti, come quelli Conad ed Amadori, quindi molto diffusi sul territorio italiano. Inoltre sono stati ritirati alcuni lotti del formaggio Puzzone di Moena. La notizia è stata resa nota dal ministero della Salute, che ha effettuato questo richiamo in maniera preventiva, per alcuni esami che presentavano dei valori allarmanti. Sulle uova le ipotesi sono quelle di contaminazione microbiologica, mentre sul formaggio si tratterebbe di Listeria Monocitogenes.

Richiamo del lotto di uova

Il richiamo del ministero riguarda la confezione da 4 uova dei marchi Amadori, Cascina Italia e Conad Verso Natura (lotto 5528139926). Questo lotto aveva una data di scadenza all’8 febbraio 2020.

Richiamo del formaggio

Per quanto riguarda il formaggio Puzzone di Moena i lotti che sono stati richiamati per rischio Listeria sono quelli dei marchi marchi Trentin Spa e Regione che vai (in vendita nei supermercati Aldi), il richiamo riguarda i lotti 21324, 21324A e 21324N.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img