Via libera al cuneo fiscale, allargati gli 80 euro

Approvato il cuneo fiscale per 16 milioni di italiani

ACQUISTI

È arrivato il via libera del Consiglio dei ministri alla riforma del cuneo fiscale, che porterà più soldi in busta paga per 16 milioni di lavoratori, come ha anticipato il premier Conte dopo il vertice. Ci saranno più soldi per chi rientra nella fascia tra 8 e 40 mila euro. In manovra di Bilancio erano stati inseriti 3 miliardi per il 2020 e 6 miliardi per il 2021, con la misura che partirà da luglio 2020 e quindi per quest’anno costerà la metà. Rispetto agli 80 euro i nuovi percettori di questo bonus saranno 4,3 milioni, secondo le stime rese note dal Governo.

“Abbiamo approvato il taglio del cuneo fiscale. Si tratta di una riduzione per 3 miliardi sulle tasse dei lavoratori”, ha detto il premier Conte in un tweet.

Per chi ha fino a 28mila euro il guadagno dal taglio del cuneo fiscale potrebbe arrivare fino a 600 euro, mentre cala a 480 euro fino a 35mila euro all’anno. Dopo i 35mila euro il bonus progressivamente si va ad azzerrare, con una media di 400 euro all’anno.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img