Iran, in carcere il militare che ha abbattuto il Boeing 737

Da leggere

Iran, forte scossa di terremoto al confine con la Turchia: morti e dispersi

Una forte scossa di terremoto ha colpito l'Iran, in una zona di confine con la Turchia, provocando...

Migranti, sbarco Ocean Viking: attivata la quarantena per 274 persone

Sono sbarcate a Pozzallo 274 persone portate dalla nave Ocean Viking. La nave era attesa nel porto...

Roma, schianto in auto: muore un 39enne

Incidente a Roma sulla via Pontina nella serata di ieri, con l'uomo alla guida che ha perso...
Andrea Palci
Laureato in Economia, esperto di politica, economia, sondaggi elettorali ed altri argomenti economici legati alla politica nazionale ed internazionale. Nato a Roma con interesse anche per scienza e spettacoli. -- via Nomentana 21 00161, Roma -- tel 393 4439344

Le autorità dell’Iran hanno comunicato che il militare responsabile dell’abbattimento dell’aereo Boeing 737 con due missili si trova attualmente in carcere. L’abbattimento era avvenuto per errore, durante il contro-attacco per l’uccisione del generale Qassem Soleimani da parte degli Stati Uniti. Inizialmente il governo iraniano non aveva confermato l’abbattimento dell’aereo, ma nei giorni successivi, su consiglio di Ali Khamenei, è stata resa pubblica l’informazione sull’errore commesso. Non ci sono state conseguenze per il regime iraniano da parte della Comunità internazionale.

La notizia sul militare in carcere è stata diffusa dal ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, durante un’intervista rilasciata ad una rivista tedesca, la famosa Der Spiegel. Il ministro non ha però chiarito come si sia svolto il processo e da quando il militare sia in carcere in Iran. “La gente ha protestato ed aveva ragione, si è trattato di una reazione emotiva”, ha detto Zarif in merito alle proteste contro il regime dopo l’abbattimento dell’aereo.

SEGUICI SUI SOCIAL

1,761FansLike
1,907FollowersFollow
328FollowersFollow
realizzazione siti web economici wolfseo

Ultime notizie

Iran, forte scossa di terremoto al confine con la Turchia: morti e dispersi

Una forte scossa di terremoto ha colpito l'Iran, in una zona di confine con la Turchia, provocando...

Migranti, sbarco Ocean Viking: attivata la quarantena per 274 persone

Sono sbarcate a Pozzallo 274 persone portate dalla nave Ocean Viking. La nave era attesa nel porto di Pozzallo nella giornata di...

Roma, schianto in auto: muore un 39enne

Incidente a Roma sulla via Pontina nella serata di ieri, con l'uomo alla guida che ha perso la vita. Secondo quanto riportato...

Egitto, custodia di Zaky prolungata di 15 giorni

La custoria cautelare di Patrick Zaky è stata prolungata di 15 giorni in Egitto, con l'udienza che era attesa nella giornata di...

Coronavirus, irritazione Oms: “Non sapete come è partito il contagio”

Arriva una leggera irritazione da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, che è preoccupato dalla situazione italiana, per le modalità con le quali...
realizzazione siti web economici wolfseo

Altri articoli