Impeachment, Trump:” Volete strappare il voto degli elettori”

Il presidente Trump si è difeso dagli attacchi dei democratici

ACQUISTI

Dopo i primi giorni di accusa in Senato per il processo per impeachment al presidente Trump, nelle ultime ore la difesa del presidente ha attaccato i democratici: “Volete cancellare la volontà degli americani, espressa nel 2016”. Questa la posizione ufficiale di Donald Trump, durante il processo in Senato, che è a maggioranza repubblicana e per questo non ci dovrebbero essere i presupposti per una conferma della messa in stato di accusa. I repubblicani dovrebbero votare compatti per l’assoluzione del presidente Trump, che è stato incriminato alla Camera, dove hanno la maggioranza i democratici.

Nelle ultime ore sono usciti un audio ed un video nei quali si sente il presidente Trump fare pressioni per la rimozioni dell’ambasciatrice degli Stati Uniti in Ucraina. Uno dei consiglieri di Trump ha attaccato i democratici: “Vogliono una rivincita giudiziaria dopo la sconfitta del 2016”, ha sottolineato Pat Cipollone. Tra nove mesi si voterà per le presidenziali del 2020, con i democratici che ancora non hanno deciso il loro candidato. Serve una maggioranza dei due terzi in Senato affinché si possa procedere con l’impechment di Donald Trump, ma al momento la maggioranza è repubblicana e per questo risulta difficile un’incriminazione.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img