Incontro Mattarella-Salih: “Rischio Isis in Libia”

Incontro "cordiale" tra il presidente dell'Iraq e Sergio Mattarella

ACQUISTI

Ieri c’è stato l’incontro istituzionale al Quirinale tra il presidente iracheno Barham Salih ed il capo dello Stato, Sergio Mattarella. Durante il vertice si è parlato anche di politica estera, con il presidente dell’Iraq che ha messo in guardia il presidente della Repubblica dal rischio Isis in Libia, dopo il conflitto interno tra Al Serraj e Haftar. “C’è il rischio che l’Isis passi in Libia, con le tensioni che potrebbero mettere in difficoltà la lotta al terrorismo”, queste le parole di Salih. Fonti del Quirinale fanno sapere che l’incontro è avvenuto in circostanze “molto cordiali”. Il capo dello Stato italiano ha auspicato una maggiore collaborazione tra Italia ed Iraq in futuro.

Il presidente iracheno ha incontrato anche il premier italiano, Giuseppe Conte, per discutere della questione tra Usa ed Iran, con l’uccisione del generale Qassem Soleimani nelle scorse settimane ed i successivi attacchi alle basi Usa in Iraq da parte di Teheran. “La sovranità e l’indipendenza dell’Iraq devono essere le priorità per tutti”, ha detto Mattarella a margine dell’incontro.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img