Trump ha presentato il piano per Israele: due Stati e Gerusalemme Est capitale della Palestina

Presentato il piano di pace per lo Stato di Israele

Da leggere

Sondaggi politici elettorali 5 agosto: Fdi guadagna un punto e mezzo dalla Lega

I sondaggi politici elettorali di oggi 5 agosto realizzati da Euromedia Research e pubblicati sul quotidiano "La...

Morto Sergio Zavoli, intellettuale della televisione

Morto nella giornata di ieri Sergio Zavoli, 96 anni, un giornalista molto popolare negli ultimi decenni che...

Migranti, dal 10 agosto riprendono i rimpatri in Tunisia: 80 persone a settimana

Raggiunto l'accordo con la Tunisia per il rimpatrio dei tunisini, con dei voli charter che riporteranno indietro...

Acquisti

Miglior climatizzatore senza unità esterna 2020, prezzi e confronto dei modelli

Con l'arrivo dell'estate sono iniziati gli acquisti dei climatizzatori, con un boom delle vendite per quelli senza...

Miglior condizionatore portatile 2020, Air Breeze è veramente il più economico?

Con l'arrivo della stagione estiva, è aumentato anche l'interesse sui vari condizionatori in commercio, specialmente con il...

Bonus Climatizzatori 2020, ecco i migliori modelli da acquistare con la detrazione

Con il decreto Rilancio è stato aumentato il bonus per l'acquisto di un climatizzatore, compresi quelli con...

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato alla Casa Bianca, insieme al premier di Israele, Benjamin Netanyahu, un piano da ottanta pagine nel quale si apre al doppio Stato tra Israele e Palestina, ma con Gerusalemme che rimarrebbe “capitali indivisa”. Sono apparsi fianco a fianco i due presidenti, che hanno lanciato un nuovo piano di pace per risolvere il conflitto. Ci saranno strade di collegamenti tra i due Stati, con ponti e tunnel. Secondo il piano ci saranno quattro anni per discutere il negoziato: in questi anni Israele si impegnerà a congelare i nuovi insediamenti.

Aiuti per 50 miliardi di dollari

Il presidente degli Stati Uniti ha spiegato che verranno garantiti aiuti per 50 miliardi di dollari, che serviranno per gli investimenti in territorio palestinese e verranno utilizzati come compensazione per i profughi palestinesi che decideranno di non tornare in Palestina.

Critiche dai palestinesi

Dalla Palestina sono arrivate critiche per il piano, con i palestinesti che accusano di non essere stati contattati per mettere a punto il piano. Inoltre è stato definito “troppo favorevole” ad Israele.

SEGUICI SUI SOCIAL

4,552FansLike
2,360FollowersFollow
390FollowersFollow

Ultime notizie

Sondaggi politici elettorali 5 agosto: Fdi guadagna un punto e mezzo dalla Lega

I sondaggi politici elettorali di oggi 5 agosto realizzati da Euromedia Research e pubblicati sul quotidiano "La...

Morto Sergio Zavoli, intellettuale della televisione

Morto nella giornata di ieri Sergio Zavoli, 96 anni, un giornalista molto popolare negli ultimi decenni che ha avuto diversi ruoli in...

Migranti, dal 10 agosto riprendono i rimpatri in Tunisia: 80 persone a settimana

Raggiunto l'accordo con la Tunisia per il rimpatrio dei tunisini, con dei voli charter che riporteranno indietro i migranti arrivati sulle coste...

Spread Btp-Bund oggi 5 agosto: lieve calo a 155 punti base

Lo spread Btp-Bund di oggi 5 agosto ha avuto un calo in apertura a 155 punti base, rispetto ai valori di ieri,...

Altri articoli