Trump ha presentato il piano per Israele: due Stati e Gerusalemme Est capitale della Palestina

Presentato il piano di pace per lo Stato di Israele

ACQUISTI

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato alla Casa Bianca, insieme al premier di Israele, Benjamin Netanyahu, un piano da ottanta pagine nel quale si apre al doppio Stato tra Israele e Palestina, ma con Gerusalemme che rimarrebbe “capitali indivisa”. Sono apparsi fianco a fianco i due presidenti, che hanno lanciato un nuovo piano di pace per risolvere il conflitto. Ci saranno strade di collegamenti tra i due Stati, con ponti e tunnel. Secondo il piano ci saranno quattro anni per discutere il negoziato: in questi anni Israele si impegner√† a congelare i nuovi insediamenti.

Aiuti per 50 miliardi di dollari

Il presidente degli Stati Uniti ha spiegato che verranno garantiti aiuti per 50 miliardi di dollari, che serviranno per gli investimenti in territorio palestinese e verranno utilizzati come compensazione per i profughi palestinesi che decideranno di non tornare in Palestina.

Critiche dai palestinesi

Dalla Palestina sono arrivate critiche per il piano, con i palestinesti che accusano di non essere stati contattati per mettere a punto il piano. Inoltre √® stato definito “troppo favorevole” ad Israele.

SEZIONI

Ultime notizie

Coronavirus, Bollettino Protezione Civile 16 aprile: quasi 16 mila casi e oltre 400 morti

I dati sul coronavirus di oggi 16 aprile in Italia sono stati forniti dalla Protezione Civile via web. Nei...