Pedofilia, coinvolti 9 preti nella zona di Prato

I ragazzi hanno subito abusi sessuali quando erano ancora minorenni

ACQUISTI

Ci sono stati degli abusi sessuali su minori a Prato ed in provincia di Lucca. La Procura di Prato ha aperto un fascicolo nei confronti di 9 persone che facevano parte della comunità religiosa della città. Tra loro ci sarebbero 5 preti, un frate ed altri 3 religiosi. Le vittime degli abusi sarebbero due fratelli, che sono stati in affido alla comunità negli anni passati. Le indagini sono partite dalle dichiarazioni dei ragazzi, che hanno allertato le forze dell’ordine.

I fatti sono avvenuti all’interno della comunità di Prato e di Calomini, in provincia di Lucca, dove era presente l’ex comunità “I discepoli dell’Annunciazione”, la quale è stata disciolta un mese fa dal Vaticano, quando le indagini erano già in corso. I due fratelli all’epoca dei presunti abusi erano minorenni, ma successivamente hanno presentato denuncia a degli agenti della squadra mobili, con i fatti che avrebbero avuto luogo dal 2008 all’estate del 2016. Come raccontato dai fratelli, otto persone avrebbero approfittato delle condizioni fisiche e psichiche del ragazzo. Gli abusi avrebbero avuto luogo tra il 2009 ed il 2012.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img