Brexit, stanotte l’uscita del Regno Unito. Atteso discorso di Boris Johnson

Oggi ci sarà l'uscita definitiva del Regno Unito dall'Ue

ACQUISTI

Questa notte dalle ore 24 il Regno Unito sarà ufficialmente fuori dall’Unione Europeo, come approvato anche dal Parlamento e Consiglio Europeo nei giorni scorsi. Atteso il discorso alla nazione del premier britannico, Boris Johnson, che dovrà spiegare ai cittadini cosa intende fare nei prossimi mesi, con la scadenza per gli accordi commerciali con l’Europa fissata per il 31 dicembre 2020. Entro quella data bisognerà trovare un nuovo accordo commerciale che possa mantenere una sorta di mercato unico e doganale, per non rischiare disagi alla frontiera con l’hard brexit che ci sarebbe dal primo gennaio 2021 in caso di non accordo commerciale.

La questione Scozia

Il Parlamento scozzese è a favore della richiesta di un nuovo referendum, che potrebbe creare dei problemi al governo di Boris Johnson, per via del forte europeismo che ancora oggi c’è in Scozia, con alte percentuali di “Remain” all’interno della regione. Un referendum sull’indipendenza scozzese oggi probabilmente darebbe esito positivo, rispetto a quello “bocciato” nel 2014. Per questo al momento Boris Johnson ha escluso questa possibilità, ma la Scozia punta ad ottenerlo a breve e prima di un’uscita definitiva del Regno Unito dall’Ue.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img