Coronavirus, primi cartelli a Roma: “Non entrate in questo bar”

Apparso un cartello in un locale di Roma vicino alla Fontana di Trevi

ACQUISTI

Dopo i primi due casi di coronavirus in Italia, riscontrati in un hotel di Roma, sono spuntati i primi cartelli in alcuni bar della Capitale, per invitare i turisti cinesi a non entrare nel locale. Si tratta di un bar nella zona della Fontana di Trevi, in via del Lavatore e che si trova di fianco ad un albergo.

“A causa delle disposizioni di sicurezza internazionale, alle persone provenienti dalla Cina non è consentito l’accesso al locale”, queste le parole usate dal gestore del locale, che si è scusato poi alla fine del messaggio per la situazione. Il cartello è stato tradotto in cinese e per ora non sono stati segnalati problemi di ordine pubblico nella zona, da sempre molto trafficata di turisti anche di origine cinese.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img