Usa, si va verso la bocciatura dell’impeachment

Si va verso l'assoluzione di Donald Trump al processo per impeachment

ACQUISTI

Mercoledì ci sarà la votazione finale in Senato per l’impeachment a Donald Trump, ma c’è già stato un voto per la presentazione di nuovi documenti e testimoni, che non è passato per l’opposizione di 51 senatori, contro i 49 voti a favore. Il Senato ha votato contro la presentazione di nuove carte e questi numeri sono indicativi in attesa della nuova votazione di mercoledì, quella finale che deciderà la sorte del presidente degli Stati Uniti. I democratici avevano chiesto di far intervenire John Bolton, non accettata però dalla maggioranza dei senatori, nonostante due repubblicani abbiano votato a favore dei documenti presentati e messi al voto. Sono necessari almeno quattro senatori repubblicani per rendere ufficiale l’impeachment di Donald Trump.

Probabile, dunque, l’assoluzione di Donald Trump, il quale potrebbe utilizzare questo procedimento a suo favore nelle prossime elezioni presidenziali del 2020. “L’America ricorderà questo sciagurato giorno”, ha scritto Donald Trump sui social network.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img