Omicidio Vannini, la Cassazione annulla la sentenza di Appello

Annullata la sentenza di Appello per l'omicidio di Marco Vannini

ACQUISTI

Ci sarà un nuovo processo per il caso legato all’omicidio di Marco Vannini, così è stato deciso dalla prima sezione penale della Cassazione. In Appello era stato cambiato il reato da omicidio volontario con dolo ad omicidio colposo, con relativa diminuzione della pena, da 14 anni a 5 anni. Ci sarà un nuovo processo di Appello, dove ci potrebbe essere un aumento della pena, con il ricorso della procura generale che è stato accolto dalla Cassazione.

Annullate le condanne per 5 anni ad Antonio Ciontoli, accusato dell’omicidio di Marco Vannini, il quale ne aveva ricevuti 14 in primo grado per omicidio volontario. Anche la moglie è stata condannata, Maria Pizzillo, con tre anni di reclusione, insieme ai figli Federico e Martina.

Soddisfazione della famiglia

In Aula c’è stata soddisfazione della famiglia e di altre persone che erano giunte a vedere la sentenza. Applausi alla lettura della sentenza, con molta gente che è rimasta fuori a causa della capienza dell’Aula del Tribunale.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img