Coronavirus, due bambini trasferiti allo Spallanzani

Due bambini hanno mostrato alcune linee di febbre nel centro militare della Cecchignola

ACQUISTI

Due bambini italiani sono stati trasferiti all’ospedale Spallanzani di Roma per precauzione, avendo mostrato alcuni sintomi compatibili con il coronavirus. Allo Spallanzani verranno effettuati i test per verificare l’effettiva presenza del coronavirus e procedere, eventualmente, con le cure sperimentali. Ancora in isolamento il ragazzo di 29 anni che è l’unico italiano finora ad essere stato contagiato dal coronavirus.

Atterrato aereo a Londra con 8 italiani da Wuhan

L’aereo con oltre 200 persone in partenza da Wuhan è arrivato a Londra, con otto italiani a bordo, che verranno trasferiti successivamente in Italia. L’aereo è atterratto nell’Oxfordshire, con un velivolo militare.

Non è salito a bordo il ragazzo italiano di 17 anni, Nicolò, che era stato tenuto fermo nei giorni scorsi a causa di sintomi da coronavirus, ma che avrebbe dovuto prendere questo secondo aereo. La febbre è tornata e così è stata lasciato in Cina, dove verranno effettuati i test del caso.

spot_img

SEZIONI

spot_img
spot_img

Ultime notizie

Libri Scolastici 2022/2023 in offerta: la guida all’acquisto

Un nuovo anno scolastico è iniziato nelle classi degli studenti italiani, quello 2022/2023 che segna anche il ritorno alla...
spot_img